Ricordare di dimenticare

Aggiornamento: 26 ago 2021

Racconto semiserio sull'inutilità di alcune rimpatriate.

Buon divertimento



«Sono già passati dieci anni? Dai, non ci credo»

Il suo sorriso ebete rimase acceso per secondi interminabili, mentre i suoi occhi si spostavano come palline da tennis dal mio viso al mio seno abbondante. Non avevo mai iniziato a sorridergli, ma a lui sembrava non importare.

Il mio sguardo glaciale non sortiva alcun effetto.

Probabilmente per lui, il mio petto era più espressivo di qualsiasi mimica facciale. «Sei sempre la stessa»

«Anche la taglia del mio reggiseno è sempre la stessa»

Ragliò nel suo solito modo disgustoso che nessuno al mondo avrebbe mai potuto scambiare per una risata.


Il resto su "L'attesa e altri racconti" di Stefania Lusetti solo su Amazon a € 0,99. Gratuito per gli abbonati a Kindle Unlimited


48 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Indifesi